HomePage · Forum Martedì, Agosto 04, 2020
Navigazione
HomePage
Articoli e Quest
Forum
Ring ufficiale
Categorie News
Avatar e Immagini
Faq
Gestione/ Modifiche/ Cancellazioni Utenze Personali
Utility
Guestbook
Contatta lo staff
Cerca nel sito
Richiedi Avatar
Nostri Banner
Affiliati e Associati
RSS Feeds
Downloads
Agenda
Segnalazioni
Proponi Corporazione
Segnala Volto Usato
Utenti Online
Ospiti Online: 3
Nessun Membro Online

Membri Registrati: 18
Membri Non Attivati: 10
Ultimo Membro: Alehandro
Discussioni Forum
Nuove Discussioni
riffa
ballo di fine anno
ASSENZA
carnevale
l'uomo vampiro
Discussioni più viste
Condizioni Somatra [201]
lo sceicco [141]
Museo: Inaugurazi... [130]
Sogno di Una Nott... [127]
23.12 [118]
Newsletter
Solo Membri
Agenda
« Agosto 2020 »
D L M M G V S
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
Shoutbox
Devi loggarti per scrivere un messaggio

Non sono stati scritti messaggi
Vampires Consiglia
Affiliati
Cadavere ritrovato in Central Park
16:43 - Mia- arriva dal viale camminando con passo rapido. una mano in tasca con l'altra regge una sigaretta precedentemente accesa. si ferma a pochi passi dalla riva del lago e attende continuando a fumare
16:45 - Dalila- arriva un istante dopo di lei,vede l'amica, camminando ripensa all'incontro con Vilandra e a passo veloce accorcia la distanza tra lei e a Mia,le arriva alle spalle
16:49 - Mia- ciao dalila, scusa il messaggio improvviso ma ho letto le cose che hai scritto ieri... dobbiamo nuovamente metteri d'accordo...
Non lontano dalla riva, da dietro una siepe spunta quello che appena vista può sembrare uno scarpone da lavoro. L'aria intorno è fetida, alcuni corvi scendono a picco dal cielo attirati da quell'odore
16:54 - Dalila- [Riva del lago] Ciao Mia, dobbiamo cambiare ogni cosa,ho saputo che già lo avevi contatto e sospetta di me
16:57 - Mia- devi raccontarmi ogni cosa. però ora...
Uno dei corvi si posa sullo scarpone rigido osservando le due ragazze. Sembra avere qualcosa stretto nel becco che emana una tenue aurea rossa a contatto con la debole luce del sole pomeridiano
17:05 - Dalila- [Riva del lago] Saranno gazze ladre?Non capisco bene, ha qualcosa sembra io e te non avremo mai pace
17:07 - Mia- questa non me la voglio perdere
L'avvicinarsi della donna spaventa i volatili, sei in tutto, che all'unisono spiccano il volo. Il corvo fermo sullo scarpone esita qualche istante prima di seguire gli altri permettendo a Mia di intravedere ciò che gelosamente custodisce... sembra un rubino di medie dimensioni... poi d'un tratto sparisce lontano nel cielo lasciando alla ragazza la vista di ciò che nasconde il cespuglio: un uomo, riverso sul terreno a faccia in giù. Poco più distante da lui un portafogli.
17:16 - Dalila- [Riva del lago] Mia che succede? Che aveva?
17:18 - Mia-
Una folata d'aria fetida colpisce le due donne. L'uomo è chiaramente morto da diverse ore. I capelli rossi spettinati non permettono alle due di vederne il viso, ma la pozza di sangue su cui è adagiato lascia intendere che l'uomo sia morto per una emoragia. Ben visibile sulla sua schiena il foro di uscita di un proiettile.
17:26 - Dalila- [Riva del lago] Oh mioddio Mia, sembra morto Accidenti Mia, non restare immobile, prendi il portafogli e chiamiamo subito la polizia Ommioddio!
17:29 - Mia- Dalila, prendi il telefono. chiama l'ospedale, la polizia...
Il portafogli è mal ridotto, in uno degli scomparti interni c'è un passaporto. Il puzzo diviene meno intenso ora che il vento ha smesso di sfiorare le membra esanime del povero sventurato. Oltre al passaporto vi sono ben 3000 dollari... chiaro segno che non si è trattata di una rapina.
17:35 - Dalila- [Riva del lago] Mia è morto da molto, fa troppa puzza, il sangue sembra un po' rappreso Mia aspetta io sono una giornalista e tu lavori con me,prima di chiamare la polizia cerchiamo di capire il più possibile senza toccare niente Cosa c'è dentro? Chi è? Occavolo capitano tutte a noi
17:39 - Mia- dei soldi... non è stat una rapina...
Il passaporto indica che l'uomo è di nazionalità rumena. Nome Gregor, Cognome Radesh, età 38, residente in Oradea. Nel passaporto inoltre c'è un foglietto piegato.
17:44 - Dalila- [Riva del lago] Mia quest'uomo è stato sparato alla schiena e poi di quanti soldi parli? Se sono ancora lì la rapina è da escludere in ogni caso è un omicidio Mia dobbiamo girarlo, che dici? Per vederne il volto, magari giusto un tantino per tu scattare una foto Cosa può essere accaduto?
17:50 - Mia- più di duemila dollari... Gregor Radesh..
Sul foglietto le seguenti parole "18 ottobre, ore 10, il pacchetto passerà da Central Park. Recuperalo prima che lo faccia Gowen"
17:57 - Dalila- [Riva del lago] Accidenti, sono parecchi, Mia stiamo lasciando le nostre impronte ovunque dovremo giustificare tutto questo alla polizia lo sai vero?
18:03 - Mia- Gowen... sembra avere a che fare con l'omicidio dello scorso inverno non ne so i dettagli, non ero ancora arrivata, ma ho letto l'articolo di selina... ok senti. rimettilo nel portafoglio. chiamiamo la polizia.. tu annota velocemente ciò che ti serve per l'articolo, se ci è sfuggito qualcosa sta tutto nelle foto...
I corvi riprendono a volare intorno alla carcassa, sembrano essersi acclimatati alla presenza delle due donne. Il tanfo di morte è ancora percettibile benchè il vento si sia calmato del tutto. La luce del sole è quasi andata via del tutto ed insieme ai corvi cominciano ad avvicinarsi anche piccoli predatori notturni.
18:11 - Dalila- [Riva del lago] Dovrai dirmi di questo omicidio,dobbiamo avere assolutamente l'esclusica e usare il nostro metodo di comunicazione Diremo alla polizia che abbiamo trovato il portafogli per primo e non sapendo di chi fosse lo abbiamo aperto per restituirlo al proprietario, poi camminando ci siamo imabttute nel cadavere ma non abbiamo toccato nulla Dobbiamo sbrigarci, allontaniamoci da qui ma aspettiamo la polizia poco distanti per non perdere d'occhio il cad..
18:17 - Mia- non preoccuparti, la versione è perfetta dì semplicemente dove siamo, e che qui c'è un cadavere. dì di fare in fretta. meglio stare qui, potremo dare la nostra versione, non è proprio il caso di sparire, non abbiamo fatto nulla di male...
"Pronto, qui è il distretto di polizia di New York, in cosa posso aiutarla?" chiede una voce dall'altro capo del telefono
18:23 - Dalila- Salve..la prego..mandi una pattuglia al Lago artificiale ..abbiamo trovato un cadavere
18:26 - Mia- salve sono Mia Meisel. Ci troviamo alla riva del lago artificiale del central park. qui c'è un cadavere, mandate qulcuno.
"Bene, una pattuglia sarà presto da voi, intanto mi dia le sue generalità e quelle dell'altra donna" Risponde atona la voce al telefono "Nome, cognome, indirizzo e numero di telefono per favore" Mentre l'agente parla il suono di una sirena irrompe il silenzio del luogo. Il sergente Duvall, basso e tarchiato arriva nei pressi del lago. Torcia e pistola d'ordinanza inserite nella stretta cintura insieme alla radiolina. Insieme al sergente altri due agenti si avvicinano al cadavere muniti di nastro giallo e di kit per la rilevazione delle impronte.
18:34 - Dalila- Salve, abbiamo chiamato noi,stavamo passeggiando quando abbiamo visto questo portafoglio, lo abbiamo aperto per vedere di chi fosse e così renderlo al proprietario poi continuando a camminare abbiamo sentito dei rumori, erano uccelli ma quando ci siamo avvicinate abbiamo visto il corpo di quel poverino
18:39 - Mia-
"Perfetto, stia calma, saranno presto da lei" L'agente riaggancia, intanto il sergente si avvicina alle due donne, una sembra nervosa ed impaurita, l'altra invece pare più rilassata. Lascia che uno degli agenti prenda il portafogli e lo imbusti, poi si rivolge alla donna che glielo ha porto "Avete toccato qualcosa?" Chiede con il blocchetto per le testimonianze già pronto per annotare le dichiarazioni delle due.
18:46 - Dalila- No, non abbiamo toccato niente, solo il portafogli
18:51 - Mia- ci scusi, non è cosa da tutti i giorni per noi trovare un cadavere.. siamo rimaste un po' scioccate .. non abbiamo altro da dirle, non ci siamo permesse di avvicinarci più di tanto.. ma per qualsiasi cosa abbiamo già lasciato le generalità ai vostri centralinisti..< osserva l'uomo attendendo>
Dopo aver sigillato la zona ed aver provveduto alla ricerca di indizi, gli agenti chiudono il cadavere nell'apposito contenitore per salme e lo caricano sul furgone della scientifica allontanandosi verso il distretto. il sergente Duvall annota le dichiarazioni senza battere ciglio... "Non allontanatevi dalla città, potrei ancora avere bisogno di voi... ora tornate pure a casa, non deve essere stata una bella giornata" intima infine alle due donne allontanandosi verso la macchina d'ordinanza e prendendo la stessa strada del furgone partito poco prima. Il rumore delle sirene a poco a poco si allontana lasciando di ciò che è accaduto solo la sagoma disegnata del cadavere circondata dal nastro giallo che vieta l'accesso ai non autorizzati.
18:58 - Dalila- prende Mia sottobraccio e segue con lo sguardo il sergente, iniziando a incamminarsi, la sigaretta ancora accesa e ne offre una all'amica,emette un sospiro e alza lo sguardo al cielo, una lunga giornata non ancora terminata, poi guarda Mia e le sorride
19:03 - Mia- accenna un sorriso di conforto all'amica e si avvia con lei
Commenti
Non sono stati scritti commenti
Scrivi commento
Prego Loggati per scrivere un commento
Voti
Il Voto è attivo solo per i Membri.

Prego loggati o registrati per votare.

Nessun voto pervenuto
Vampires per google
Login
Nome Utente

Password



Non sei ancora un membro?
Clicca qui per registrarti.

Dimenticata la password?
Richiedine una nuova qui.
Vampires Search
Amministrazione

News ricevute: 0
Articoli ricevuti: 0
Links ricevuti: 0
Foto ricevute: 0
RingVampires

Sondaggi
Che browser usi principalmente per Vampires ?

Firefox

Flock

Explorer

K-meleon

Opera

Netscape

Safari

altro..

Devi loggarti per votare
Ultimi Articoli
mask's night
Ritrovamento rubino
Cadavere ritrovato i...
Perquisizione a casa...
Promozione Maximillian
Copyright © 2007